Biblioteca

715

PRESENTAZIONE

Il CAI ha sempre inteso il camminare come attività a 360 gradi che sia strumento ed occasione per ampliare la conoscenza del territorio. Dal 1932 (anno di fondazione) la sezione reggina del Club Alpino Italiano ha provveduto a dotarsi di un interessante patrimonio documentario riguardante l’Aspromonte e la natura calabrese in generale . Libri, carte geografiche, foto, video, depliant, riviste… hanno così formato col tempo una collezione definita Mediateca Aspromonte. Con tale nome s’intende sinteticamente il carattere composito dei materiali presenti. Negli ultimi tempi il veloce cambiamento degli strumenti di catalogazione aveva reso desueti quelli adottati dalla nostra sezione. Nel frattempo la Biblioteca nazionale del CAI aveva offerto strumenti informatici moderni e soprattutto che consentivano la messa in rete dell’importante patrimonio custodito in ogni parte della nostra penisola, dalla Biblioteca nazionale del CAI a Torino con i suoi 40.000 volumi fino alle più piccole Sezioni. Utilizzando pertanto questi moderni e condivisi strumenti i soci quindi, ma anche studiosi ed interessati in genere, hanno a disposizione circa 600 volumi suddivisi in 8 categorie: CALABRIA – REGGIO CALABRIA – MEZZOGIORNO – ESTERO – AMBIENTE – MANUALI CAI – PUBBLICAZIONI CAI – GUIDA MONTI ITALIA.  E’ necessario verificare preventivamente la disponibilità dei volumi al seguente link: http://mnmt.comperio.it/library/Reggio-Calabria/ effettuando una ricerca per titolo o per autore. Per avere in prestito i libri, secondo quanto previsto dal regolamento, occorre fare richiesta il giovedì sera ai soci addetti alla biblioteca (Angela Fazzolari, Gino Fonte).

BIBLIOTECA
Si tratta di una biblioteca specializzata che raccoglie circa 600 pubblicazioni relative a geografia, turismo, ambiente, cultura divise in sezioni (Italia, Regioni italiane, Calabria, Pollino, Sila, Aspromonte, Turismo, Ambiente, Varie).

CARTOTECA
Carta topografica I.G.M. serie 25/V scala 1:25.000 (aggiornamento 1957 – 1959)
1. Provincia di Reggio Calabria
2. Serre
3. Sila
4. Orsomarso
5. Pollino

Carta topografica I.G.M. serie 25 scala 1:25.000 (aggiornamento 1986)
1. Provincia di Reggio Calabria

Carta topografica I.G.M. serie 50 scala 1:50.000 (aggiornamento 1986)
1. Provincia di Reggio Calabria
2. Pollino
3. Etna

EMEROTECA
Wilderness Documenti (genere ambiente, trimestrale organo ufficiale dell’Associazione Italiana per la Wilderness, raccolta completa, gennaio 1986)
Cipra Info (genere ambiente, bollettino della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, alcuni numeri)
Mountain Wilderness (genere ambiente, Informatore ufficiale dell’Associazione Mountain Wilderness, raccolta completa, gennaio 1990)
Rivista della Montagna (genere montagna, mensile del Centro Documentazione Alpina, alcuni numeri)
Protecta (genere ambiente e protezione civile, mensile Sedifim edit., circa 20 numeri)
Ipa (genere ambiente, notizie dall’Istituto per l’Ambiente, bimestrale, alcuni numeri)
Piemonte Parchi (gene ambiente, bimestrale della Regione Piemonte, dal n. 151987 al n. 5193)
Airone (genere ambiente, mensile G. Mondadori edit., raccolta completa maggio 1981, è disponibile indice sino al dicembre 1990)
La Rivista del Trekking (genere escursionismo, mensile Amighetti edit., raccolta completa dal 1984, è disponibile indice informatizzato sino al 1994)
Riviste varie di turismo, natura, viaggi, ambiente, montagna (anche servizi Aspromonte e Calabria)
Calabria sconosciuta (genere Calabria, trimestrale, raccolta completa dal 1978, indici sino al 1993)

VIDEOTECA
Raccoglie alcuni filmati promozionali e documentari, in formato VHS/PAL, di carattere turistico, geografico, naturalistico e folclorico riguardanti in gran parte la Calabria.

CONSULTAZIONE & PRESTITI
La consultazione del materiale conservato presso la Mediateca è consentita in particolar modo ai soci del C.A.I. e subordinatamente a non soci che ne fanno richiesta mediante appositi moduli e avviene compatibilmente con le necessità organizzative della Mediateca stessa, gestita da volontari.
La consultazione ha luogo nei locali della Mediateca previo appuntamento telefonico lasciando il proprio recapito.

Il prestito è consentito solo per i libri, uno alla volta, restando l’utente responsabile a tutti gli effetti del materiale. La durata massima del prestito è di 20 giorni. Dopo tale periodo si è soggetti al pagamento di una mora di €uro 3,00 per ogni settimana di ritardo. L’utente è tenuto all’osservanza di tutte le norme contenute nel regolamento. La consultazione è gratuita per i soci.

I responsabili ai quali rivolgersi sia per la consultazione che per i prestiti sono  Angela Fazzolari e Gino Fonte.

In this article