Martedì 27 giugno ore 21:00 conferenza “La mobilità lenta nel Parco Nazionale dell’Aspromonte tra Norme e Piano”

104

Tra le attività che il CAI svolge, quella relativa alla sentieristica ricopre una fetta rilevante e riconosciuta anche fuori dell’ambito del sodalizio. I sentieri sono un volano per poter conoscere il mondo variegato dei Parchi. La nostra sezione ha collaborato per poter dare un ordine ed univocità della segnaletica nella miriade di sentieri nel Parco Nazionale dell’Aspromonte. Ad occuparsi della realizzazione e/o manutenzione vi è un gruppo specifico che si deve attenere a precisi canoni. Con la conferenza “La mobilità lenta nel Parco Nazionale dell’Aspromonte tra Norme e Piano” daremo un’occasione per approfondire meglio regole, indirizzi e direttive che disciplinano la tematica della  sentieristica nel territorio del P.N.A. Per tale delicato e complesso argomento ci avvarremo della socia ed esperta del settore Mariagrazia Buffon, che ci spiegherà ed illustrerà i diversi strumenti che concorrono alla disciplina della sentieristica nell’area protetta dell’Aspromonte tra cui il “Piano Parco”, il “Catasto dei sentieri”, il “Disciplinare per la progettazione, la sistemazione dei sentieri e la realizzazione della cartellonistica di valorizzazione”, il “Regolamento del Parco” di recente approvazione e l’iniziativa inerente l'”Adozione dei sentieri” nella quale attività il CAI Sez.Aspromonte è impegnato anche quest’anno.

Vi aspettiamo martedì 27 giugno alle ore 21:00 nella nostra sede in via Sbarre Superiori 61/c – Reggio Calabria.

In this article