Partecipazione dei non soci alle attività della Sezione

496

Le principali attività che la sezione organizza sono rivolte solo ai propri soci.
Non svolgiamo attività di accompagnamento su richiesta.
Per permettere a chi si avvicina alla nostra realtà permettiamo di frequentare la sede e chiediamo di partecipare ad almeno una escursione da non socio. In tal modo l’aspirante socio avrà modo di conoscere l’ambiente e l’organizzazione, quindi potrà valutare se la sezione risponde alle proprie aspettative.

La principale attività svolta è l’escursionismo, dove i percorsi sono contraddistinte con una sigla in base alla difficoltà. Avremo:
C = Culturale – generalmente si tratta di un trekking urbano;
T = Turistica – itinerari che si sviluppano su stradine, mulattiere o comodi sentieri con dislivelli usualmente inferiori ai 500 m sono escursioni che non richiedono particolare esperienza o preparazione fisica;
E = Escursionistica – itinerari che si volgono su sentieri, oppure su tracce di passaggio in terreno vario, possibili tratti esposti, con dislivelli tra i 500 e i 1000 m richiedono  allenamento alla camminata;
EE = Escursionisti Esperti – itinerari che richiedono una buona capacità di muoversi sui vari terreni di montagna. Necessitano di una buona esperienza di montagna, fermezza di piede, una buona preparazione fisica e mancanza di vertigini. I dislivelli possono superare i 1000 m;
EEA = Escursionisti Esperti con Attrezzatura – richiesto l’utilizzo di attrezzature come imbracatura, corde, casco, ecc.;
EAI = Escursioni in Ambiente Innevato – richiesto l’utilizzo di sci di escursionismo, ciaspole, ramponi oltre di abbigliamento adeguato.

I non soci devono partecipare alla riunione di presentazione dell’attività e sono ammessi  ad insindacabile  parere dell’organizzatore e dietro il pagamento di un contributo a copertura dell’assicurazione infortuni, delle spese organizzative e di segreteria, per ogni giorno relativo all’escursione. E’ richiesto, inoltre, l’uso di scarponi da trekking, di uno zaino e di un abbigliamento idoneo ai repentini cambiamenti climatici propri della montagna, il cosiddetto abbigliamento a cipolla.

Il contributo si differenzia per età dei partecipanti e per i nuclei familiari
Per i nati nel 2001 e anni precedenti, il contributo richiesto è pari a € 10,00 per ogni giorno relativo all’escursione.
Per i nati nel 2002 e successivi il contributo richiesta è pari a € 5,00 (a parziale copertura della sola quota assicurativa).
Per i nuclei familiari composti da due adulti e uno o due giovani di età inferiore a 16 anni il contributo richiesto è di € 20,00; per ogni altro giovane (sempre di età inferiore a 16 anni) la quota  sarà aumentata di € 5,00.

N.B.: da non socio, durante l’anno, si potrà partecipare a non più di tre escursioni, oltre verrà richiesta l’iscrizione alla sezione.

In this article