SUI SENTIERI DEL PARCO CON CALZATURE IDONEE

176

La sezione Aspromonte ed il CAI in genere hanno sempre posto massima attenzione alla sicurezza pur consci che in montagna non esiste il “rischio zero”. L’uso obbligatorio di calzature idonee rientra quindi in tale consapevolezza e ci conforta quanto diramato dal Parco Nazionale delle Cinque Terre. L’Ente infatti informa che è vietato percorrere i sentieri del Parco con calzature aperte e/o con suola liscia, ossia non provviste di suola tipo “vibram”. I trasgressori saranno puniti ai sensi del comma 2 dell’articolo 30 della legge 394/91 e SS.MM.II

In this article