La tutela dell’ambiente è un compito che deve sempre guidare l’azione e i comportamenti delle persone. L’ambiente naturale, e quello montano in particolare, non è solo prezioso ma è anche utile: è la nostra culla e il posto nel quale vivono la flora e la fauna con le quali possiamo crescere insieme, avendo rispetto e amore tra le componenti naturali e quelle antropiche.

Il Club Alpino Italiano Sezione Aspromonte, insieme a Legambiente di Reggio Calabria e al Comune di Santo Stefano saranno parte attiva nelle attività previste per sabato 23 ottobre.

L’ambiente montano e la sua difesa costituiscono il “terreno” nel quale si svolge principalmente l’attività del CAI, ma anche di Legambiente e degli Enti e Amministrazioni presenti sul territorio dell’Aspromonte.

La giornata di sabato 23 ottobre sarà dedicata all’ambiente e in particolare alla raccolta dei rifiuti abbandonati nell’area di Terreni Rossi a Gambarie d’Aspromonte.

Giovedì 21 ottobre alle ore 21:00, gli organizzatori presenteranno le attività e le modalità organizzative previste per la mattinata del 23 ottobre.

NB: CHI FOSSE SPROVVISTO DI GREEN PASS POTRA’ ASSISTERE ALLA PRESENTAZIONE DALL’ ESTERNO DELLA SEDE.

Le adesioni all’iniziativa del 23 da parte di soci CAI si prenderanno subito dopo la presentazione.

SCHEDA organizzativa – PULIAMO L’ASPROMONTE 2021