A distanza di poche settimane, e al fine di consentire il migliore acclimatamento possibile ai soci della sezione Aspromonte in partenza per le spedizioni alpine, si ripete l’esperienza di passare la notte al rifugio del CAI di Linguaglossa, presso l’osservatorio Etneo dell’INGV, posto in località Pizzi de Neri a 2820 metri di quota. Si partirà il sabato pomeriggio per raggiungere il rifugio, assistere al tramonto e partecipare ad una cena condivisa. La mattina presto, prima dell’alba, risalita su Pizzi de Neri per ammirare il sorgere del sole, e passeggiata in quota sotto i crateri sommitali. In tarda mattinata di domenica previsto rientro a Piano Provenzana.
Gli organizzatori Daniela Controneo e Giuseppe Marino saranno in sede giovedì 28 luglio dalle ore 21:00 per presentare l’escursione, far visionare la scheda tecnica e iscrivere i partecipanti.