Fuori programma in Terra Grecanica alle pendici dell’Aspromonte, con bellissimi affacci sulla fiumara Molaro e sullo Jonio nonché sul bianco Etna, attraversando qualche borgo ormai abbandonato, ruderi di antichi casolari e terrazzamenti trattenuti da armacie ormai remote. Camminando tra sentieri e rocce per ammirare figure ancestrali conformate da miocenici monoliti calcarenitici.

Scheda_26gen2020
[su_custom_gallery source=”media: 13324,13325″ link=”lightbox” target=”blank” width=”200″ height=”200″ title=”always”]