Gallico e dintorni, escursione che effettueremo domenica 11 maggio assieme all’Alpinismo Giovanile, ricade nell’ambito delle aree che risultano menzionate all’interno dei”  Diari di un viaggio a piedi in Calabria e nel Regno di Napoli”  dello scrittore Edward Lear. Alla descrizione alquanto poetica del 1847: “Il villaggio situato ai piedi delle montagne è squisitamente pittoresco per le sue larghe strade completamente adorne di una rete estesa di pergolati.”, corrisponde, tutt’oggi, uno scenario che ne conserva ancora i tratti peculiari, in una cornice di bellissimi scorci panoramici sulla parte iniziale dello Stretto. La tipologia del percorso è indicata :T/E,  i tempi di percorrenza sono di: 6 ORE COMPRESE LE SOSTE, il dislivello è di 300 M. Non vi sono punti per il rifornimento dell’acqua lungo il percorso, è quindi necessario partire da casa già forniti. Al fine dell’adesione, e per fornire ulteriori dettagli, saranno in sede giovedì 8 maggio alle ore 21.15 i soci: Rosalba Tripodo – Salvatore Musca – Silvia Occhiuto.

In allegato la scheda