Itinerario naturalistico, storico-culturale e paesaggistico, è uno dei percorsi più conosciuti e frequentati del nostro territorio; anticamente era la strada più importante dei Locresi della Magna Grecia per raggiungere il mare Tirreno, le colonie di Medma (oggi Rosarno) e Hipponion (oggi Vibo Valentia). Ha rappresentato per millenni la più breve via di comunicazione per le antiche popolazioni della Magna Grecia. Il sentiero ripido e scosceso è percorso da escursionisti e da numerosi devoti di san Nicodemo come ex-voto, per raggiungere il santuario per poi tornare a Mammola facendo lo stesso percorso

GIOVEDI’ 16 LUGLIO alle ore 20:00 presso il Parco Ecolandia (Arghillà), saranno fornite ulteriori informazioni e dettagli riguardo l’escursione.

Si fa notare che per lo spostamento e trasporto delle persone valgono le regole generali in vigore.

 LA PRENOTAZIONE ONLINE SARA’ ATTIVA DALLE ORE 22:00 DI GIOVEDI’ ALLE ORE 16:00 DI VENERDI’ AL LINK  www.caireggio.it

Sarà cura degli organizzatori contattare i partecipanti che rientreranno nel numero e, qualora si superassero i dieci soci iscritti, verrà organizzato un gruppo con partenza posticipata rispetto al primo.

In adempimento delle attuali regole sanitarie, la sezione attua i protocolli di prevenzione emanati dal DPCM in vigore adeguandosi alle direttive del CAI Nazionale.  Sarà pertanto accettata l’iscrizione di un massimo di 10 SOCI, dopo che avranno preso visione dei Protocolli del CAI e del MODULO DI SOTTOSCRIZIONE allegato, che consegneranno firmato e compilato insieme alla domanda di partecipazione agli organizzatori prima dell’inizio dell’escursione (O INVIATO AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE ONLINE).

Scheda escursione_Il Sentiero dei Greci_18 Luglio 2020