Bosco di Malabotta (Monti Nebrodi) – domenica 29 luglio 2018

432

Posto tra la fine dei monti Peloritani e l’inizio dei monti Nebrodi, il Bosco di Malabotta è uno degli ultimi boschi “naturali” sopravvissuti in Sicilia. Vanta, infatti, querce secolari, relitti botanici di grande valore e una fauna rappresentativa dell’habitat forestale.

Argimusco: un altopiano posto ad una quota superiore ai mille metri, formato da suggestive formazioni rocciose. Su questo vasto pianoro s’innalzano enormi macigni (megaliti) di calcare che vento e pioggia hanno eroso, modellandoli in strane forme inquietanti. Molto probabilmente si tratta di formazioni naturali ma la loro forma ha acceso la fantasia delle popolazioni locali.

L’uscita è organizzata in collaborazione con l’associazione ‘Camminare i Peloritani’.

Per maggiori dettagli, e per l’iscrizione, si rimanda alla riunione di giovedì 26 luglio 2018 alle ore 21,00 presso la sede CAI.

Scheda_Bosco-di-Malabotta_29lug2018

In this article