CAI ASPROMONTE E LEGALITÀ giovedì 23 maggio 2019

185

Nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci, giovedì 23 maggio 2019, il “NO” alle mafie verrà rilanciato da San Luca (RC). Onorare la memoria per educare le nuove generazioni; ricordare per non disperdere il valore di un impegno vocato alla legalità. La sezione Aspromonte del Club Alpino Italiano, che su di un bene confiscato alla ‘ndrangheta ha progettato la propria sede, ha contribuito con gesti concreti: dall’incontro con “Libera Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie”, ai tanti legami con le varie associazioni del territorio. La felice intuizione poi negli anni ’90, di far passare il Sentiero Italia attraverso luoghi ritenuti impraticabili come San Luca, ha segnato le tappe e i tracciati più importanti da seguire, quelli della condivisione e della speranza.

In this article