CONFERENZA CACCIA & AMBIENTE – MARTEDÌ 29/10/2019

179

Tema controverso ma che comunque vede alcune volte noi escursionisti incrociare i passi dei cacciatori. Purtroppo è ancora vivo il ricordo dell’assurda caccia all’adorno, da alcuni anni però sostituita dalla presenza di tanti birdwatchers intenti ad ammirare lo spettacolo della migrazione sullo Stretto. Ancor più cruento l’incontro che abbiamo avuto con animali uccisi da trappole, lacci, tagliole, veleni. Ma questi sono reati da addebitare a bracconieri e non a cacciatori che si attengono alle leggi vigenti. Di tale attività ci parlerà martedì 29 ottobre alle ore 21 in sede Giorgio Panuccio, Vice Presidente Nazionale Associazione Venatoria ANUU Migratoristi, esperto in Etologia e Ecologia con trentennale esperienza in ambito venatorio. Autore di articoli in riviste scientifiche con pluriennale esperienza nell’ambito dell’organizzazione e dell’amministrazione delle risorse umane e nella gestione delle tematiche venatorio/ambientali e tutela della natura.

In this article