Escursione Bova-Roghudi 20 maggio 2012

633

Con gli organizzatori Pietro Garofalo 3389969488  Demi D’arrigo  3476476347 percorreremo un sentiero che è probabilmente uno dei più antichi collegamenti tra Bova e Roghudi. La fiumara è spesso ricorrente in questo percorso, la si domina prima dall’alto con ampi panorami sino al mare, poi nell’ultimo tratto ci si ritrova nell’immenso alveo del corso d’acqua che ci vede costretti ad attraversarla in almeno due punti. Tuttavia giunti alla confluenza del torrente Furria con la fiumara Amendolea e quindi alla base dello sperone roccioso dove è stato costruito Roghudi, la nostra meta. L’escursione è classificata di tipo E /EE, dislivello 660 m, carta IGM 1:25000 san Lorenzo. Si consiglia di portarsi un paio di scarpe di ricambio per poter affrontare i guadi. La colazione è al sacco, mentre è preferibile essere già minuti di acqua nonstante la presenza di qualche sorgente lungo il percorso. L’appuntamento per le prenotazioni è giovedì 17 alle ore 21:00.

La partenza da Reggio Calabria è prevista alle ore 7,45 per poi diriggersi verso la statale 106 alla volta di Bova (uscita Bova Marina).Escursione Bova-Roghudi 20 maggio

Programma

In this article