Il Sentiero della Memoria (Pietra Cappa, PN d’Aspromonte), 22 luglio 2015

523

Il 22 luglio , il CAI sez. Aspromonte di Reggio Calabria, partecipa alla XIII marcia lungo “I Sentieri della Memoria”, organizzata dal Coordinamento di Libera Locride e dai familiari di Lollò Cartisano, sequestrato dalla ‘ndrangheta il 22 luglio del 1993. I resti del fotografo di Bovalino furono ritrovati nel 2003 presso Pietra Cappa, grazie alle indicazioni di un pentito che rimase anonimo. “Sono unu ricarcereri i vostru maritu io sono difronte a diu pentitu ra me azzioni o votato con diu…”, così iniziava la lettera inviata alla famiglia Cartisano. Sin da allora, il 22 luglio di ogni anno, viene ripercorso quel sentiero che portò al ritrovamento di Lollò. Cammineremo verso Pietra Cappa accanto alle famiglie delle vittime innocenti della mafia, nel cuore dell’Aspromonte tra testimonianze, letture, riflessioni, per non dimenticare e contribuire a liberare la nostra magnifica montagna dall’azione criminale della ‘ndrangheta. Il percorso di tipo T/E, dislivello 300 mt, avrà la durata di circa 4 ore. Per adesioni e maggiori informazioni, contattare la socia Noemi Evoli a  noemievoli@gmail.com  o al numero 3477913720

In this article