INTIMIDAZIONE AL PRESIDENTE DEL PARCO BOMBINO

540

Esprimiamo solidarietà e vicinanza al nostro socio e Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte nonché di Federparchi Calabria prof. Giuseppe Bombino, ci stringiamo attorno a lui ed alla sua famiglia, condannando il vile gesto intimidatorio reiterato nei suoi confronti.
Siamo sicuri che questo non fermerà il percorso di crescita, di legalità e di trasparenza intrapreso da Bombino, che con il suo operato coraggioso ed innovativo, è riuscito a promuovere l’immagine del Parco e la valorizzazione dell’intera area aspromontana.
L’impegno di Bombino si è formato e si innesta nel solco  di un’Associazione, della quale fa attivamente parte da oltre dieci anni, che ha contribuito a riportare la legalità nella nostra montagna sin dagli anni più bui, quando il solo accedervi era “scoraggiato”.
Ma così come non è stato fermato il cammino del CAI per “aprire” i sentieri dell’Aspromonte niente fermerà l’evoluzione avviata da Bombino.
Caro Peppe il Club Alpino Italiano è tutto dalla tua parte !

In this article