Proiezioni presso la sede della sezione

774

Si avvisa che la proiezione del cortometraggio “Picu picu pecuraro” di Micol Cossali, prevista per martedi 13 luglio è stata rinviata a martedì 27 luglio. Nella stessa serata verrà proiettato anche il film “Il vento fa il suo giro” di Giorgio Diritti.

Mercoledi  14 luglio 2010 ore 21.00 presso la sede del CAI si svolgerà una particolare serata dedicata alla PATAGONIA.
Inizieremo con la proiezione di un recentissimo filmato “Cè pane per i tuoi denti” edito dalla S.A.T. che ricostruisce le vicende legate alla sfortunata spedizione in Patagonia di un gruppo di alpinisti trentini della S.A.T. svoltasi nel 1958, che puntava ad effettuare la prima scalata del Cerro Torre. 
Il filmato racchiude vari spezzoni rarissimi e originali del materiale girato allora da Luciano Eccher, membro della spedizione, ritrovati recentemente dopo lo smarrimento avvenuto molti anni fa del filmato montato che non fu mai più ritrovato.
Il documentario comprende le interviste e le testimonianze di alcuni componenti della spedizione ancora in vita come Cesare Maestri che conquistò forse la vetta del Cerro Torre l’anno successivo assieme a Toni Egger. Molte furono e sono ancora le polemiche sulla reale conquista della vetta del Cerro Torre da parte di Maestri che non riuscì mai a dimostrare in modo inequivocabile la sua impresa, anche per la tragica morte, sulla via del ritorno, di Egger che nella fatale caduta portò con se la macchina fotografica.   
La prima ascensione indiscussa del Cerro Torre, definita da alcuni la montagna più difficile del mondo, è quella compiuta il 13 gennaio 1974 da una spedizione del gruppo dei Ragni di Lecco; in quell’occasione giunsero in vetta Daniele Chiappa, Mario Conti, Casimiro Ferrari e Pino Negri. 
Oltre alla testimonianza di Cesare Maestri il filmato comprende anche quelle di alcuni familiari degli alpinisti di allora e di alcuni soci della S.A.T. di ieri e di oggi.
Il documentario è un’interessante ricostruzione biografica dei componenti della spedizione e del contesto sociale, storico e alpinistico del Trentino degli anni cinquanta.
Seguirà la proiezione di un power point di foto della Patagonia di oggi, realizzate da due nostri soci, Lillo Gioffrè e Viviana Barberio, durante un loro recente viaggio in Sudamerica che li ha portati ad attraversare la Patagonia cilena e quella argentina, arrivando fino alla Terra del Fuoco.  
Ma la serata non finisce, ci sarà una coda, con un altro power point di foto degli stessi soci che hanno allungato la loro permanenza in America Latina sull’enigmatica e sperduta Isola di Pasqua nell’oceano Pacifico.
Tutti i soci interessati sono invitati a partecipare alla serata, sarà un viaggio virtuale attraverso le immagini e le testimonianze di ieri e di oggi, visioni di una terra lontana al confine del mondo.

In this article